Il 2016 della Fondazione Novara Sviluppo

Il 2016 della Fondazione Novara Sviluppo

  • 13 Gen 0
Rizzo

“Quando l’allora presidente della Provincia di Novara, Maurizio Pagani, rilevò l’edificio disegnato da Renzo Piano che ospitava l’Istituto Metalli Leggeri a Sant’Agabio, ebbe sicuramente una grande visione – Giovanni Rizzo, presidente della Fondazione Novara Sviluppo, racconta così i primi anni della Fondazione e lo spirito con il quale venne costituita – L’idea era quella di trasformare gli spazi in modo che potessero accogliere realtà innovative, che potessero non solo trovare un ambiente ideale per il proprio sviluppo, ma  che potessero anche interagire e costituire un vero e proprio polo di ricerca e sviluppo. Fu sostanzialmente  un primo parco scientifico, polo di riferimento di aziende e istituzioni del settore chimico, farmaceutico, tecnologico. Su quell’onda la Fondazione Novara Sviluppo è cresciuta ed oggi ospita un dipartimento universitario, quattordici aziende e circa 300 tra ricercatori e professionisti. Da tre anni a questa parte attraverso specifici bandi abbiamo contribuito ad avviare circa 20 start up, alcune delle quali già in grado di autosostenersi e operare attivamente nel mondo del lavoro”.


Archivi