L’ho dipinto per…: i vincitori e le iniziative

L’ho dipinto per…: i vincitori e le iniziative

  • 02 Mar 0
Scultura

Si è conclusa domenica scorsa la prima edizione dell’iniziativa “L’ho dipinto per… la Fondazione Novara Sviluppo”.

Stiamo parlando del progetto coordinato dalla Fondazione Novara Sviluppo e dall’Associazione Art Action nato dal desiderio di unire cultura, arte e mondo della ricerca e dell’innovazione: un esperimento per verificare se attraverso l’innovazione dell’arte si riusciva a far crescere anche i progetti di innovazione della ricerca, piuttosto che del sociale.

Quaranta opere, ovvero quaranta artisti hanno messo a disposizione una propria opera per una lotteria che avrebbe contribuito a finanziare un progetto di innovazione.

Inaugurata il 9 febbraio scorso, la mostra avrebbe dovuto chiudersi domenica 21 febbraio, ma, vista la frequenza dei visitatori, per consentire a tutti di visionare le opere esposte è stata prorogata di una settimana, fino a domenica 28 febbraio, quando si è svolta l’estrazione dei biglietti della lotteria (di seguito, i numeri dei biglietti vincenti).

Oltre cinquecento i biglietti venduti per un valore di circa un migliaio di euro che andranno a incrementare le risorse che la Fondazione Novara Sviluppa  destina ai “Bandi inNOVazione”.

“Ogni anno – spiega il Presidente della Fondazione Novara Sviluppo, Dott. Giovanni Rizzo – la Fondazione finanzia l’avviamento di alcuni progetti che si segnalano per particolare interesse e potenzialità. Spesso ci troviamo in difficoltà perché le proposte sono molte e talune davvero interessanti vorremmo fare qualcosa di più ma le risorse non sono infinite. Da qui l’idea della lotteria e la grande collaborazione e sostegno avuta da Art Action grazie a cui abbiamo dato all’arte, l’espressione primaria della creatività, un ruolo di responsabilità sociale e occasione per una trasformazione responsabile della nostra società e per la crescita professionale dei nostri giovani”.

“Siamo soddisfatti di questa prima edizione – conclude Rizzo – e l’esperienza di quest’anno ci aiuterà a far meglio alla prossima edizione”.

Ecco i biglietti estratti:

318 – 223 – 23 – 270 – 206 – 257 – 262 – 237 – 271 – 80 – 418 – 115 – 495 – 243 – 184 – 21 – 13 – 180 – 364 – 20 – 150 – 481 – 187 – 211 – 71 – 412 – 200 – 7 – 217 – 163 – 4 – 160 – 175 – 48 – 250 – 74 – 128 – 259 – 137 – 171

Presentando la matrice del biglietto presso la segreteria della Fondazione Novara Sviluppo sarà possibile ritirare l’opera collegata.


Archivi