Bando inNOVazione 2018

Bando inNOVazione 2018

  • 04 Ott 0
logo

“Il nostro obiettivo è aiutare le start up del territorio nel loro percorso di crescita”, afferma il presidente Giovanni Rizzo. “Con questa iniziativa Novara Sviluppo si rivolge ai residenti in provincia, con età non superiore ai 50 anni, a cui diamo la possibilità di sviluppare un’idea innovativa e trasformarla in azienda. Possono partecipare anche aziende novaresi già costituite, purché dal 2017 in avanti. La scadenza per candidarsi, inviando l’apposito modulo di candidatura, è lunedì 29 ottobre”.

Il bando inNOVazione 2018 è l’iniziativa che Novara Sviluppo promuove ogni anno, dal 2014, per individuare e sostenere nuove idee di impresa. I vincitori saranno premiati con un contributo economico e con un altrettanto fondamentale supporto in termini di spazi e servizi.
Aiutiamo gli imprenditori, attraverso un percorso suddiviso in 3 fasi, a realizzare il proprio progetto”. Le proposte arrivano da diversi settori: sicuramente per la maggiore vanno quello medico/farmaceutico e l’ambito ICT. “Nel 2014 furono 28 le candidature e abbiamo valutato circa 60 progetti in questi anni”, ricorda Rizzo. “Se il trend è discontinuo in termini di numeri, è decisamente positivo in ottica di qualità delle proposte stesse”.

Perché partecipare al bando innovazione?
Beatrice Riva, co-founder ChemICare, vincitrice edizione 2017: “Il bando innovazione garantisce un’ottima visibilità a livello locale, cosa non sempre facile né scontata. Per una start up come la nostra, che per lo sviluppo del prodotto (ndr, un nuovo farmaco) necessita di investimenti importanti, anche il riconoscimento di un contributo a fondo perduto è stato davvero importante. Al momento stiamo cercando una partnership con un’azienda farmaceutica. L’ambiente della Fondazione consente inoltre scambio e confronto con realtà simili”.
Paolo Digilio, socio di Cyber Division, secondo classificato bando innovazione 2017. “Perché riteniamo che il bando inNOVazione sia la spinta propulsiva, la pacca sulla spalla: il sostegno ed il coraggio che accompagna chiunque abbia grandi obiettivi e sogni. Personale competente, spazi tecnologici e tanta passione poi rendono questo posto una formula vincente per sviluppare idee e progetti. Un contributo solido a chiunque abbia voglia di cambiare il mondo, almeno il proprio”.

Il primo premio dell’edizione 2018 è un assegno da 7 mila euro, oltre all’opportunità di usufruire dei servizi offerti dall’ente: consulenza, orientamento su piani di finanziamento pubblici e privati, contatti con potenziali partner e utilizzo dei locali attrezzati in via Bovio. Verranno premiate le idee fino alla quarta posizione, con premi a scalare in termini di consulenze, spazi e servizi di assistenza.
Tutte le informazioni legate al bando sono reperibili nella pagina dedicata ai progetti.
Per ogni informazione è inoltre possibile contattare la Fondazione ai seguenti recapiti: 0321697174 – esposito@novarasviluppo.it.


Archivi